Chi fa festa a Capodanno fa festa tutto l’anno

C’è sempre un buon motivo per festeggiare un anno che se ne va. Se il bilancio del vostro 2018 è non proprio positivo, dovete pensare che tempo qualche ora e sarà tutto passato (ne siamo sicuri!), mentre se il vostro 2018 è un anno da ricordare con il sorriso, allora il 31 avrete la scusa per festeggiare e brindare ai successi raggiunti negli ultimi 12 mesi. Si sa, c’è sempre una giustificazione per stappare una bottiglia (e menomale!!), ma questa volta vi diamo qualche suggerimento se siete all’ultimo minuto e  state disperatamente cercando qualche evento spettacolare ma gratuito (come noi, e ricordatevi: non siamo tirchi, siamo solo esigenti!!).
 
 In Veneto
In Veneto sono molti i comuni che organizzano eventi in piazza per l’ultimo giorno dell’anno. Tra questi, vi suggeriamo sicuramente la festa in Piazza Brà a Verona, tra i cui ospiti è atteso l’ultimo vincitore di X Factor, Anastasio. Inutile aggiungere che i fuochi a illuminare l’Arena vi regaleranno uno spettacolo unico. Anche a Padova si ballerà in piazza fino a mezzanotte, per poi ammirare Prato della Valle in uno spettacolo di luci e fuochi d’artificio, quest’anno arricchito da un gioco di proiezione di laser e videomapping sulla facciata del vicino Foro Boario. Per i più romantici, naturalmente Piazza San Marco a Venezia rimane uno degli scenari più suggestivi per iniziare un nuovo anno insieme. I più temerari potranno invece darsi appuntamento al Lido di Venezia il primo gennaio per scambiarsi gli auguri dopo un tuffo portafortuna (spiaggia del Blue Moon, attorno alle 12:00).
 
In Trentino Alto Adige
Il Trentino è una meta da sogno per trascorrere gli ultimi giorni dell’anno immersi nella natura, magari tra piste da sci e il calore di una baita. Tuttavia, vi assicuriamo che ci sono anche diversi eventi in piazza se siete alla ricerca di qualcosa di meno impegnativo o se volete scatenarvi nella musica per liberarvi dai festeggiamenti turistici degli hotel. Nell’ultimo giorno del 2018 Pinzolo e Madonna di Campiglio si trasformeranno in discoteche sotto le stelle. A Riva del Garda i fuochi d’artificio si specchieranno sul lago circondato dalle montagne innevate, regalandovi un’atmosfera da fiaba. Se il vostro desiderio per il 2019 è rimanere giovani senza invecchiare di un anno, allora dovreste avere il coraggio di prendere parte al tradizionale tuffo nel lago la mattina del primo gennaio (Piazza Tre Novembre, ore 12:00 circa). Invece, se siete tra i fortunati che inizieranno il nuovo anno nelle piste da sci, vi segnaliamo la spettacolare fiaccolata del primo gennaio dei maestri di sci e dei loro allievi a Madonna di Campiglio (Canalone Miramonti, ore 18:15).
 
In Friuli-Venezia Giulia
In Friuli-Venezia Giulia l’ultimo giorno dell’anno scenderà in piazza a Udine per ballare fino a mezzanotte nell’attesa dei fuochi, così come a Trieste, dove da Piazza Unità potrete ammirare i fuochi riflettersi nel mare. Sempre a Trieste, nel lungomare (zona Barcola) il tuffo di Capodanno è ormai una tradizione da non perdere se siete coraggiosi o perlomeno curiosi (noi apparteniamo alla seconda categoria 🙂 ) Uno spettacolo di musica e novità saluterà il 2018 a Pordenone, dove videomapping e proiezioni 3D garantiranno degli incantevoli giochi di luci e suoni.
 
Che decidiate di festeggiare in piazza, o altrove vi auguriamo un 2019 speciale….e vi ringraziamo di cuore per essere stati nostri lettori in questo 2018, siete parte dei piccoli successi a cui brinderemo in questa notte speciale 🙂
Please follow and like us:

Lascia un commento