Le sei nuove stelle Michelin del Triveneto

A brillare nel cielo del Triveneto ci sono sei stelle in più. Venerdì 16 novembre è stata presentata a Parma l’edizione 2019 della Guida Michelin Italia, e vi assicuriamo che per il Triveneto la mancata riconquista della seconda stella al vicentino Cracco non è l’unica chiacchierata sorpresa (sarà davvero una sorpresa poi?!). Nel giorno del suo 120° compleanno, l’omino Michelin ha assegnato la sua stella anche ad alcuni ristoranti di Friuli-Venezia Giulia, Trentino Alto-Adige e Veneto. Oltre alle conferme, sono diverse le novità in casa Triveneto, con diversi nomi che entrano così nella lista delle eccellenze italiane dell’alta cucina:

Friuli-Venezia Giulia

• Trieste, Harry’s Piccolo, Alessandro Buffa

Trentino Alto-Adige

• Madonna di Campiglio, Stube Hermitage, Giovanni D’Alitta
• Bolzano, In Viaggio, Claudio Melis
• Collepietra, Astra, Gregor Eschgfaeller

Veneto

• San Bonifacio, Degusto Cuisine, Matteo Grandi
• Verona, 12 Apostoli, Mauro Buffo

Oltre alle stelle, è stato riconosciuto il premio “Passion for Wine” alla Locanda Devetak di San Michele del Carso e La Sala a Casa Perbellini di Verona.

Ci vediamo tra un anno a Piacenza per la prossima edizione, confidando nel cielo stellato della nostra cucina.

Please follow and like us:

Lascia un commento